Ancora un aumento per la benzina da venerdì

In attesa che il prezzo della benzina venga liberalizzato, come già succede per quello del gasolio, il Ministero dell’Energia comunica i prezzi massimi che saranno in vigore alle pompe dal 1 dicembre 2017.
Si tratta di un aumento di 8 agurot al litro per le pompe self service che porta il prezzo a 6.14 sheqel per litro.



Per le pompe servite il prezzo massimo sarà di 6.34 sheqel al litro, 20 agurot al litro in più.

Il nuovo prezzo massimo è appena 2 agurot inferiore rispetto al record di gennaio 2017 quando si assestava a 6.16 ma al servito la differenza sarà di una sola agurà per effetto del aumento di 1 agura nel sovrapprezzo che a novembre è passato da 0.19 a 0.20 sheqel al litro.

I prezzi del gasolio e della benzina a 98 ottani rimangono invece non regolamentati.
Una commissione interministeriale sta per raccomandare la liberalizzazione completa del settore in considerazione del fatto che le 3 catene più grandi non si fanno, di fatto, alcuna concorrenza sui prezzi del carburante, applicando sempre la tariffa massima mentre le pompe indipendenti o di reti più piccole fanno fatica a farsi strada.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *